25 segreti anti-invecchiamento che potrebbero aggiungere anni alla tua vita

Mentre la pillola magica per l’eterna giovinezza non esiste ancora, questi segreti anti-età approvati dagli esperti possono allungare la tua vita.

Lo zucchero

Lo zucchero è il nemico numero uno della salute pubblica quando si tratta di invecchiamento, dice Troy, chirurgo plastico con sede nel Michigan Anthony Youn,  MD, autore di The Age Fix: un chirurgo plastico leader rivela come sembrare davvero 10 anni più giovane . “Uno studio ha attribuito 184.000 morti ogni anno a bevande zuccherate come soda pop e punch”, dice. “Non solo aumentano il rischio di diabete e sovrappeso, ma anche lo zucchero nelle bevande può farti sembrare più vecchio.

No al glutine

Le diete prive di glutine sono alla moda per una ragione, dice il dottor Youn. “Anche se solo l’1% della popolazione ha una vera celiachia (una grave insensibilità al glutine), una percentuale molto più alta della popolazione è sensibile al glutine, che può causare problemi  gastrointestinali, nebbie cerebrali, aumento di peso e infiammazione generalizzata.

Youn dice:”L’infiammazione è la pistola fumante in una lunga lista di malattie che possono cancellare anni dalla tua vita.

Mangia arcobaleno

La frutta e la verdura colorate sono piene zeppe di antiossidanti anti-invecchiamento – le sostanze preziose sono nei pigmenti reali che costituiscono il colore di questi alimenti, dice il dottor Youn. “Mangia una vasta gamma di frutta e verdura per migliorare la tua salute e rallentare il processo di invecchiamento”.

Digiuno intermittente

Tutti parlano dei benefici salutari del digiuno occasionale e la ricerca suggerisce che questo modo di mangiare può anche avere benefici anti-invecchiamento e aggiungere anni alla tua vita. Il “digiuno” è un termine generico per diverse diete che alternano feste e digiuni. Una ricerca dell’Università di Harvard ha  scoperto che il digiuno può aumentare la durata della tua vita, rallentare l’invecchiamento e migliorare la tua salute alterando l’attività delle reti mitocondriali o dei centri energetici all’interno delle nostre cellule.Fondamentalmente, il digiuno intermittente mantiene le reti mitocondriali in uno stato più “giovanile”, riportano i ricercatori.

Igiene orale

L’igiene orale diminuirà l’infiammazione delle gengive, dice Michael Roizen, responsabile capo del benessere di Cleveland Clinic e autore di diversi libri, tra cui Real Age: Sei giovane come puoi? “L’infiammazione è una delle maggiori cause dell’invecchiamento; è collegato a malattie cardiache e ictus e impedisce il sistema immunitario, che aumenta il rischio di infezione, cancro e disfunzione cerebrale “, dice. “La malattia di gomma è una delle più grandi cause di infiammazione che abbiamo, ma possiamo prevenirla con il filo interdentale e vedere un dentista due volte all’anno”. Saltare questo passaggio importante è una delle abitudini quotidiane che possono abbreviare la vita.

No stress

Mentre è difficile da cambiare, puoi cambiare il modo in cui reagisci.Questo è fondamentale perché non affrontare bene lo stress può incidere sulla salute e la longevità, afferma il dott. Roizen. “Imparare a gestire lo stress con l’immaginazione guidata, la meditazione, la respirazione profonda o un’altra pratica può aggiungere anni alla tua vita”, afferma il dottor Roizen, che mette un dito sull’ombelico per sentirlo entrare e uscire e confermare che sta facendo respiri profondi, quando sta combattendo gli effetti dello stress.

Integratori

Alcune vitamine e integratori possono aiutarti a vivere la tua vita migliore e quel mix può variare a seconda del tuo stadio di vita, dice il Dr. Roizen. La coerenza è la chiave. “Sappiamo che assumere un multivitaminico o mezzo multivitaminico due volte al giorno può ridurre il rischio di cancro e malattie cardiovascolari negli uomini, ma solo quando lo assumono costantemente dai 50 ai 70 anni”.

Vitamina D

La carenza di vitamina D è stata collegata a una serie di malattie legate all’età, molte delle quali possono ridurne la vita. “Fai gli esami del sangue e  controlla i tuoi valori,” dice il dott. Roizen.

Fai la pausa caffè

Bere caffè o tè ogni giorno può ridurre il rischio di sviluppare cancro, diabete, demenza e malattia di Parkinson. “Il decaffeinato ha la metà dell’effetto, quindi la caffeina è migliore, specialmente se si è un metabolizzatore veloce della caffeina e non si ammalano di mal di testa, dolori gastrici o palpitazioni cardiache da caffeina”. “Più bevi senza effetti collaterali, maggiori saranno i benefici.”

Salta che ti passa

Saltare 40 volte al giorno su una superficie dura rinforzerà le ossa e i dischi spinali e ridurrà il rischio della rottura delle ossa.

Fai una camminata

Sedersi o essere sedentario per lunghi periodi di tempo aumenta il rischio per tutti i tipi di malattie e condizioni che possono ridurre la vita. “Non sederti per più di due ore di fila e cammina almeno due minuti ogni due ore”.

Smettere di fumare

Il tabacco da fumo è collegato a una lista di malattie che potrebbero accorciare la tua vita, inclusi cancro, malattie cardiache e ictus. Non sono solo le sigarette: anche le sigarette elettroniche o passare il tempo nei salotti narghilè è pericoloso. Il tuo corpo guarirà in modo sconvolgente una volta smesso di fumare.

Mangia come un greco

La dieta mediterranea anti-invecchiamento è ricca di verdure, frutta, cereali integrali, grassi sani e proteine ​​magre: la ricerca ha dimostrato che le persone che seguono una dieta mediterranea hanno telomeri più lunghi. Scambiare cibo elaborato per una sana cucina mediterranea fa meraviglie, dice Josh Axe, DNM, DC, fondatore di Ancient Nutrition e DrAxe.com . “Alcuni cibi specifici scientificamente dimostrati per allungare i tuoi telomeri includono uova, olio d’oliva e caffè. E, naturalmente, avrai bisogno di un sacco di verdure verdi e frondose.

Fai un brindisi

Le persone che bevono uno o due bicchieri di vino rosso al giorno sembrano avere meno probabilità di sviluppare demenza o soffrire una morte prematura rispetto a persone che non bevono affatto. Ma la moderazione è fondamentale. Il consumo moderato di alcol è definito come avere fino a un drink al giorno per le donne e due drink al giorno per gli uomini: basta.  Inoltre, se hai un problema con l’alcol, i possibili benefici dell’alcol in quest’area non sono un motivo per ricominciare a bere, perché i rischi superano i benefici.

Evita i cibi criminali

I primi cinque reati alimentari sono grassi saturi, grassi trans , zucchero aggiunto, sciroppi e carboidrati raffinati. “Evitando queste cinque categorie di alimenti, è possibile ridurre significativamente le possibilità di malattia e l’invecchiamento precoce”.

Cambia stile di vita

Avere un significato e uno scopo più profondi nella vita incoraggia scelte e comportamenti sani, secondo uno studio del Journal of Health Psychology .I ricercatori hanno scoperto che le persone con un maggiore senso della vita avevano più probabilità di mangiare molte verdure, fare esercizio fisico, dormire bene e persino usare il filo interdentale.

Dormi

Il buon sonno riduce lo stress e il rischio di sviluppare condizioni di salute croniche associate allo stress, dice l’esperto di sonno di Los Angeles Michael J. Breus  PhD, autore di diversi libri sul sonno, tra cui The Power of When. Povero sonno, tuttavia, ci prepara all’obesità e ad altre malattie che possono ridurre la vita.

Dai i numeri!

Prendi il controllo della tua salute e dell’invecchiamento: quante calorie hai bisogno in un giorno, il girovita, i livelli di colesterolo, i livelli di trigliceridi, la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca del mattino. Monitorare questi numeri e tenerli in segnati in un’agenda sarà un buon proposito per tenere sotto controllo i valori e affrontare anni di vita migliori.

Test di screnning

Viviamo in un’età meravigliosa in cui ci sono innumerevoli test di screening per numerose malattie mortali e condizioni – e consentono ai medici di individuare i problemi precocemente quando sono più curabili. Le raccomandazioni del DCD variano in base all’età e ad altri fattori di rischio.

Sii felice!

Di 100.000 donne nell’iniziativa di Women’s Health Initiative, quelle con una visione ottimista della vita erano il 14% meno di quelle pessimiste.Vivere in modo ottimista allunga la vita e ti fa vivere decisamente un’esistenza migliore.

Prenditi cura degli altri

I nonni che si prendono cura dei loro nipoti vivono più a lungo dei nonni che non partecipano, secondo uno studio su Evolution and Human Behaviour. “Un moderato livello di coinvolgimento caregiving sembra avere effetti positivi sulla salute,” Ralph Hertwig, PhD, direttore del Center for Adaptive Razionalità presso l’Istituto Max Planck per lo sviluppo umano a Berlino, dice in un comunicato stampa. “Ma studi precedenti hanno dimostrato che un coinvolgimento più intenso causa stress, che ha effetti negativi sulla salute fisica e mentale”.

Evita la carne rossa

Mangiare carne rossa aumenta la probabilità di morire di cancro, malattie cardiache, malattie respiratorie, ictus, diabete, infezioni, malattie renali e malattie del fegato.D’altra parte, mangiare carne bianca come pesce e pollo riduce il rischio,suggerisce uno studio nel BMJ .

Evita la frittura

I prodotti finali della glicazione avanzata, AGE, sono sostanze chimiche trovate naturalmente in alimenti come formaggi stagionati e carni e cibi grigliati o fritti. In alcune ricerche, le persone che seguono una dieta a basso tenore di età hanno misure più basse di colesterolo, infiammazione e fattori di rischio per il diabete.

Dona il tuo sangue…

Frequenti donatori di sangue vivono più a lungo di persone che non donano sangue, secondo uno studio condottoin Danimarca. I donatori di sangue sono noti per essere più sani in generale, ma i ricercatori hanno ancora trovato un ulteriore vantaggio dall’atto di donarsi.

Impara dai super agers

I “super agers” hanno abilità cognitive che sono alla pari con le persone più giovani di dieci anni. Impara a mangiare, fare attività fisica, socializzare e altro per  per diventare un super ager.

 

Facebook Comments
Se hai trovato utili queste informazioni, ricorda di CONDIVIDERLO con i tuoi familiari e amici su Facebook!
Categories: